Cerca

Camera 1

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 2

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 3

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 4

- +
- +

 

A/R Solo andata
Adulti
Bambini
Neonati

Camera 1

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 2

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 3

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 4

- +
- +

 

Friuli-Venezia Giulia

Terra elegante, il Friuli-Venezia Giulia è la destinazione perfetta per chi desidera viaggiare in maniera raffinata senza rinunciare mai all’eccellenza tipica di questa regione. Da un gustoso caffè Illy a colazione fino a un buon calice di Ribolla Gialla Doc gustato tra i tavoli di un bar nel cuore della splendida Piazza Unità d’Italia di Trieste.

È tra le città, le campagne e le montagne friulane che le culture dell’Europa orientale si mescolano con quelle occidentali sin dalla notte dei tempi e da qui nasce quella cultura dell’ospitalità che caratterizza lo stile di vita quasi aristocratico di questi luoghi.

Le città friulane, da visitare tutto l’anno, sono da sempre esempio di riservata ricercatezza nella loro magnifica architettura. In questo contesto, spiccano località marine come Grado e le località montane come le Dolomiti Friulane e le Alpi Carniche, destinazioni che non hanno stagione e offrono attività ed esperienze indimenticabili per tutto l’anno.

Se dico cultura moderna friulana, penso subito a due colossi della letteratura italiana: Pier Paolo Pasolini e Italo Svevo. Personaggi di spessore che hanno lasciato un segno indelebile della letteratura e del cinema, studiati in tutto il mondo. Puoi conoscere Pasolini nell’intimo della sua giovinezza nel suo paese natale, Casarsa, uno dei borghi più belli d’Italia, dove diversi percorsi di visita ne raccontano vita, idee e produzioni culturali. Di Svevo, invece, da non perdere il museo che gli è stato dedicato a Trieste, dove la sua figura è  ancora presente nelle vie del centro città grazie a delle installazioni scultoree.

Se la storia antica è la tua passione, il sito archeologico di Aquileia, in provincia di Udine, è il posto giusto in cui sognare per un attimo di essere un indaffarato mercante in uno degli snodi commerciali più importanti di tutto l’impero romano.

L’est che si mescola con l’ovest in un tripudio di sapori. Anche nel gusto questa regione rappresenta l’incontro fra tradizioni slave ed eccellenze italiche, il tutto armonizzato dalla diffusa passione per il lavoro della terra. Pensiamo al prosciutto San Daniele e alle mille succulente ricette di cui è protagonista, e subito ci viene l’acquolina in bocca.

A queste latitudini anche le tavole imbandite hanno un’aria signorile, e infatti a ogni pasto non manca mai un prestigioso vino locale, magari derivato da uve Ribolla Gialla, pregevole coltura autoctona di una regione dalle mille sorprese.

Mettiti alle spalle le classiche sessioni di shopping compulsivo tra negozi chiassosi dei soliti brand. Concentrati, perché in Friuli anche questa attività richiede eleganza e un occhio davvero allenato alla bellezza. Per esempio, nel piccolo paese di Spilimbergo, vicino a Pordenone, l’arte del mosaico è portata ai massimi livelli grazie a una scuola internazionale per mosaicisti, dove è possibile acquistare mosaici preziosi realizzati da artisti di tutto il mondo.

Tappa obbligata di un viaggio in Friuli sono le prosciutterie di Cormons e di San Daniele del Friuli, paese natale del prestigioso omonimo prosciutto, dove, tra un assaggio e una visita guidata, avrete la possibilità di tornare a casa con il ricordo del prosciutto più buono del mondo.

Siamo nel paradiso dei fotografi. In Friuli in poche decine di chilometri passiamo dal paesaggio mozzafiato delle Alpi Carniche alla costa dell’Adriatico con le sue località marine d’eccellenza come Grado e Lignano Sabbiadoro. Il paesaggio montano friulano vanta anche uno splendido patrimonio Unesco: le Dolomiti Friulane, la parte più incontaminata del complesso montuoso che tutta Europa ci invidia. Qui famiglie, coppie e gruppi di amici troveranno tante opportunità di relax e divertimento in ogni periodo dell’anno.

Trieste è la città della Barcolana, una delle più grandi manifestazioni sportive dedicate agli amanti della vela: 300 mila barche contemporaneamente solcano l’orizzonte del golfo di Trieste, vivendo un’esperienza memorabile. C’è bisogno di aggiungere altro?

Se quello che stai cercando invece è una bella sciata, allora inizia ad allacciare gli scarponi perché non mancherà l’occasione di farsi grandi discese a Tarvisio o sul Monte Zoncolan, località sciistiche fornite di ogni genere di servizio. Ottima soluzione anche per le famiglie con bambini che vogliono divertirsi sulla neve, visto che in Friuli i bambini fino a 10 anni non pagano lo skipass.

Prendersi cura di sé e del proprio benessere in Friuli è facile come prendere un caffè, che, data la qualità di quello friulano, è già la prima cosa da fare per sentirsi meglio durante una vacanza da queste parti. Ma questo è solo l’inizio, perché le acque naturalmente benefiche delle Terme Romane di Monfalcone e l’aria pulita di alta montagna all’interno di una wellness farm ad Arta Terme, nel paradiso della Carnia, sono gli ingredienti giusti per trasformare un sogno in realtà.

Anche a due passi dalla spiaggia le occasioni per volersi bene non mancano: le acque delle Terme Marine di Grado ti faranno sentire coccolato come un nobile d’altri tempi.

Pacato con un pizzico di frizzantezza, il Friuli-Venezia Giulia è una regione dove la cultura è davvero importante. Sono numerosi infatti i festival da non perdere per gli amanti degli appuntamenti impegnati: Pordenone Legge e il Far East Film Festival a Udine sono due esempi lampanti di questo amore. Eventi di questo genere accendono di vita il Friuli tutto l’anno.

Per momenti spensierati e divertenti con gli amici e in famiglia invece ci sono diversi parchi divertimento e avventura. Grandi e piccini,  ameranno il Dolomiti Adventure Park oppure l’Aquasplash di Lignano Sabbiadoro.

Ogni Venerdì Santo a Erto, vicino a Pordenone, avviene una profonda e sentita rappresentazione in abiti romani della passione di Cristo. Un modo diverso e vicino alla comunità locale per addentrarsi nella spiritualità friulana, fatta di santuari incastonati tra le Alpi Giulie, come quello splendido del Monte Lussari a Tarvisio.

Qui religiosità dell’Est e dell’Ovest del mondo si sono sempre incontrate e mescolate, come dimostrano i tanti luoghi di culto differente da quello cattolico. La prima tappa di un originale percorso spirituale non può che essere la chiesa greco-ortodossa di San Nicolò dei Greci a Trieste.

Passa il mouse sulla mappa per scoprire le destinazioni della regione

friuli-venezia-giulia

Le eccellenze regionali

Le destinazioni in regione

Trieste & Carso
scopri
Udine & Carnia
scopri