Cerca
Check in
Check out

Camera 1

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 2

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 3

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 4

- +
- +

A/R Solo andata
Adulti
(12+)
Bambini
(2-11)
Neonati
(0-23m)
Andata il
Ritorno il
Partenza
Ritorno

Camera 1

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 2

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 3

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 4

- +
- +

Sedile Dei Nobili – Tropea

Questo palazzo settecentesco è stato la sede del Sedile dei Nobili a Tropea, un luogo dove si decidevano le sorti politico-amministrative della città. È ubicato in piazza Ercole, piazza che prende il nome dall’eroe tebano fondatore della città, e oggi ospita il circolo culturale “Galluppi”. I sedili erano posti vicino agli ingressi della città e il compito dei nobili era di custodire le porte.

Una pergamena testimonia che la nobiltà tropeana, dal 1495, era composta da Nobili per stirpe e nobili aggregati, anche chiamati Onorati del popolo. I Nobili e gli  Onorati costituivano il “Gran Sedile” e al suono della campana grande, si riunivano per discutere le questioni della città, in particolare le vicissitudini dell’Università di Tropea e i problemi di carta. Dopo il 1703, il Sedile ebbe uno stemma, che si trova ancora nella muratura della facciata. Nel loggiato coperto invece erano dipinte le insegne dei nobili, eliminate nel 1806 sotto la dominazione francese. Fino al 1867 fu sede dell’amministrazione comunale; ci fu poi un periodo dove il Sedile venne abbandonato, fino al 1892 quando venne adibito a luogo di riunione e di lettura e venne costruita la torre campanaria con orologio.

 

Se sei un bravo fotografo e vuoi contribuire al nostro sito, scrivici a info@destinationitalia.com

  • Cosa
Si è verificato un errore.
Se vuoi, puoi provare nuovamente.