carnevale storico di Santhìa novarese
Credits www.carnevaledisanthia.it
Cerca
Check in
Check out

Camera 1

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 2

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 3

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 4

- +
- +

A/R Solo andata
Adulti
(12+)
Bambini
(2-11)
Neonati
(0-23m)
Andata il
Ritorno il
Partenza
Ritorno

Camera 1

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 2

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 3

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 4

- +
- +

oppure clicca qui
crea il tuo viaggio su misura

Carnevale Storico di Santhià

26/02/2019 - 05/03/2019

Questa manifestazione allegorica si festeggia da secoli, almeno dal 1318: quello di Santhià è infatti il carnevale più antico del Piemonte.

Prende il via il giorno dell’Epifania e fino alla fine della manifestazione ogni sabato e domenica le varie compagnie carnevalesche, accompagnate dai musicisti della banda musicale, girano di casa in casa per raccogliere le offerte per l’organizzazione del Carnevale (le cosiddette ‘Pule’). Al termine di queste giornate, tra cibo e musica, avviene la Congrega, una particolarissima asta che coinvolge i componenti della squadra avversaria in improbabili azioni. Tra la domenica e il martedì grasso si svolgono poi le sfilate di carri allegorici e maschere, la fagiolata, i 24 giochi medievali di Gianduja (la corsa nei sacchi, la rottura delle pignatte, il tiro alla fune, ecc.), le premiazioni e infine il grande rogo del ‘Babaciu’ nella piazza centrale, a cui seguono balli sfrenati. Un evento particolarissimo che vale la pena vedere sia in fase di organizzazione che nelle allegrissime giornate finali.

Si è verificato un errore.
Se vuoi, puoi provare nuovamente.