templi magna grecia paestum in campania cilento

Siti archeologici della Magna Grecia

Neanche in Grecia potrai trovare dei templi sopravvissuti alla dominazione romana magnificamente intatti come quelli di Paestum. Paestum è il nome romano di quella che fu nell’antica Grecia la splendida città di Poseidon fondata dai coloni Greci di Sibari.

E se ami la filosofia non perderti Elea Velia, la città di Parmenide e Zenone, dove è nato il concetto di infinito. Fondata dai focesi, gli stessi greci che si spinsero fino a fondare l’antica Marsiglia. Pensate che la Porta Rosa di Elea Velia è l’unico arco di fabbricazione greca ancora in piedi su tutta la terra.
Nonostante la Campania sia più conosciuta per le straordinarie rovine romane, in primis quelle di Pompei possiamo affermare che in questa regione sono custoditi i resti della Magna Grecia meglio conservati.

ArcheologiaArte

Curiosità

  • Per lungo tempo i templi di Paestum furono un ricovero per le mandrie di bufale allevate nella zona. Lo si può osservare in numerosi acquerelli del 1800.

Tips

  • Particolarmente suggestiva la visita del parco archeologico di Paestum con le prime luci della sera che donano ai templi un’atmosfera unica.
  • Nel museo archeologico di Paestum è custodita la preziosa lastra del tuffatore. L’esempio più importante di pittura greca giunto in epoca moderna.
Si è verificato un errore.
Se vuoi, puoi provare nuovamente.