sassi di matera veduta panoramica basilicata antica

Sassi di Matera

Simbolo della Basilicata, i sassi sono un elemento del paesaggio straordinario. Leggendo la loro storia si scopre quella della città di Matera. Le grotte naturali che furono rifugio per le prime popolazioni hanno poi acceso il successivo sviluppo urbano di una città antichissima che lascia a bocca aperta.

La città di Matera è una fra le più antiche del mondo: la sua storia inizia in tempi remoti, già nel Paleolitico, per poi non fermarsi più fino ad oggi, testimoniando la grande capacità dell’essere umano di coestistere con l’ambiente che lo circonda. A Matera potrete scoprire il centro storico, cuore della città costituito da un pittoresco agglomerato di case nate come grotte scavate nella roccia e poi sviluppatesi tutte intorno. I principali quartieri, incastonati nella roccia di un grande canyon scavato nel corso del tempo dal Gravina, sono quelli di Sasso Barisano e Sasso Caveoso.

Nel cuore dei Sassi troverete tracce appartenenti a tutte le civiltà che hanno abitato questo luogo, dalle bellissime Chiese Rupestri scavate nella roccia agli ipogei, le case-grotta, gli ambienti collegati da gallerie interne e vari ballatoi. In alcune di queste strutture ci si può imbattere anche camminando nel centro storico, dove si accostano splendidi edifici del 1700 a grotte e ipogei sommersi che attraversano la città.

Bel paesaggio

Curiosità

  • Oltre ad essere patrimonio mondiale Unesco dal 1993 la città di Matera nel 2014 è stata anche proclamata Capitale Europea della Cultura 2019.

Tips

  • Suggeriamo di visitare il vicino Parco Archeologico Storico Naturale delle Chiese Rupestri del Materano o Parco della Murgia Materana, che racchiude  strutture e monumenti risalenti al Paleolitico e i villaggi rupestri sviluppatisi a partire dai primi anni del cristianesimo.
  • Nel centro di Matera, in piazza Vittorio Veneto, è possibile trovare l’ingresso ad una delle antiche cisterne ipogee di raccolta dell’acqua: queste venivano usate per fornire l’acqua alle case appena fuori il nucleo abitativo e oggi sono aperte alle visite.
Si è verificato un errore.
Se vuoi, puoi provare nuovamente.