reggia di caserta scalinate interne campania

Reggia di Caserta

Una reggia che non ha eguali, la più grande del mondo. Costruita e abitata dai Borboni, la splendida residenza e i suoi giardini all’italiana sono Patrimonio Unesco insieme alla manifattura di San Leucio. La Reggia di Caserta è stata set di due episodi di Star Wars e del film Angeli e Demoni tratto dal libro omonimo di Dan Brown. Nello scenografico parco si trovano superbe fontane come la fontana Margherita e due giardini, uno all’italiana e uno all’inglese collegati tra loro da un viale.

Costruita da Luigi Vanvitelli su commissione di Carlo di Borbone doveva reggere il confronto con la reggia più famosa dell’epoca quella di Versailles per consacrare la grandezza del Regno di Napoli in Europa. All’interno del grande parco si svolgevano esercitazioni militari. A questo proposito veniva usata la Castelluccia, un vero e proprio fortino con corsi d’acqua e ponti levatoi per simulare battaglie di terra e la Peschiera Vecchia per battaglie navali. Nella vasca della Peschiera si allevavano inoltre i pesci che venivano serviti a palazzo.

ArchitetturaArtePatrimonio Unesco

Curiosità

  • La storia del bidet, un componente delle toilette, tipicamente italiano, è legata a quella della Reggia di Caserta. Fu infatti la regina di Napoli, Maria Carolina d’Asburgo Lorena a volere un bidet nel suo bagno personale presso la Reggia nonostante questo in Francia negli anni fosse stato relegato a oggetto di arredo dei bordelli. I funzionari del Regno d’Italia chiamati a inventariare i beni della Reggia lo descrissero come “oggetto di uso sconosciuto a forma di chitarra”.

Tips

  • È possibile visitare il Parco a bordo di carrozze oppure noleggiare sul posto delle biciclette.
  • Reggia e parco sono aperti tutti i giorni tranne il martedì.
Si è verificato un errore.
Se vuoi, puoi provare nuovamente.