Italy dreamers maggio

Il meglio di #italydreamers su Instagram a maggio

Mare, natura, archeologia e paesaggio: un pout pourri di Italia nei best di maggio dei nostri Italy Dreamers. Scopriamoli insieme!

1. Cinque Terre

@thehallos ci regala questo fantastico scatto a picco sul mare, in uno dei siti UNESCO più caratteristici d’Italia. Hai indovinato dove ci troviamo?

Proprio loro, le Cinque Terre, ovvero la zona di costa ligure che comprende le città di Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore.

 

 

View this post on Instagram

 

A post shared by thehallos (@thehallos) on

2. Pitigliano

Pitigliano è proprio da cartolina! Chiamata la Piccola Gerusalemme per il suo famoso e caratteristico ghetto ebreo, fa parte di un’area denominata “borghi del tufo” che si estende sul confine tra Toscana e Lazio. 

Con i suoi burroni profondi e le grotte etrusche è una meta assolutamente da non perdere: lo sa bene @____alessia___ , che ha condiviso questo scatto con noi durante la sua visita.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Alessia▽ (@____alessia___) on

3. Minori

La nostra amica @my.italiandiaries ci porta in uno dei luoghi più affascinanti della Costiera Amalfitana.

Segui il profumo degli agrumi delle limonaie per trovare il Sentiero dei Limoni, che collega le due cittadine di Maiori e Minori offrendo scorci favolosi sulla costa. Non ti sembra che improvvisamente sia scoppiata l’estate?

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Val | Discover Italy With Me (@my.italiandiaries) on

 

4. Ascoli Piceno

Lo sapevi che il Ponte di Cecco ad Ascoli Piceno è avvolto da un alone di mistero?

Secondo la leggenda, il ponte di epoca romana fotografato dalla nostra Italy Dreamer @comunquevado sarebbe stato costruito in una sola notte dal poeta e astrologo Cecco d’Ascoli con l’aiuto del diavolo. Affascinante, no?

 

View this post on Instagram

 

A post shared by ComunqueVado (@comunquevado) on

5. Giardino Villa Bardini

Uno dei luoghi da cui si gode il più bel panorama su Firenze, il Giardino di Villa Bardini, che si sviluppa su tre livelli: il giardino all’italiana, con la scalinata barocca immortalata da @elleluba, il bosco all’inglese, un raro esempio di giardino anglo-cinese e il parco agricolo incorniciato da uno splendido pergolato di glicini.

Lo hai mai visitato?

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Luca Lubatti (@elleluba) on

La nostra carrellata dei top 5 di maggio è terminata, ci vediamo il mese il prossimo! E… attenzione: ricordati di taggarci sempre nelle tue foto in giro per l’Italia con #italydreamers, il prossimo best of potresti essere proprio tu!

DESTINAZIONI CORRELATE

Si è verificato un errore.
Se vuoi, puoi provare nuovamente.