Cerca
Check in
Check out

Camera 1

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 2

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 3

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 4

- +
- +

A/R Solo andata
Adulti
(12+)
Bambini
(2-11)
Neonati
(0-23m)
Andata il
Ritorno il
Partenza
Ritorno

Camera 1

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 2

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 3

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 4

- +
- +

Terra di Bari

Come arrivare

In aereo

L’aeroporto di Bari (BRI) dista circa 9 km dal centro della città. In alternativa, l’aeroporto di Brindisi, che dista circa 70 km da Monopoli.

In autobus

La Marino Autolinee collega molto bene tutto il territorio con il suo servizio capillare.

In treno

Collegamenti con tutte le maggiori località della zona tramite le Ferrovie Nord Barese. Ferrovie Sud Est (Fse) per raggiungere i centri delle altre destinazioni turistiche vicine. Per città più distanti, servizio delle Ferrovie dello Stato.

In auto

Dall’autostrada A14, provenienti da nord o da sud, prendere l’uscita Bari-Sud e seguire le indicazioni per la tangenziale di Bari in direzione Brindisi e poi per il centro della città.

Come muoversi

In autobus

L’Amtab è l’azienda che gestisce il trasporto cittadino. A Bari ci sono 33 linee urbane e il servizio di trasporto è attivo dalle 5 di mattina alle 23.

In treno

Per Castel del Monte, Andria è collegata a Bari dalle Ferrovie del Nord Barese. Il viaggio Bari Centrale-Andria dura circa un’ora.

In auto

Castel del Monte è facilmente raggiungibile in auto, grazie all’autostrada Adriatica A14 (Bologna-Taranto), prendendo l’uscita Barletta-Andria, dunque attraversando per 18 km la provinciale 170.

Periodo consigliato

Primavera

Temperature tipiche mediterranee, gradevoli per girare le città e dedicarsi a qualche itinerario gastronomico.

Estate

Ottimo clima per stare sulla costa, in uno dei lidi di Monopoli o nella splendida Polignano a Mare.

Autunno

Periodo ricco di sagre in tutto il territorio, temperature buone. A settembre e ottobre c’è ancora sole ed è bellissimo passeggiare o godere di una tintarella tardiva in una delle località balneari.

Cosa mettere in valigia

Considerata la zona particolare in cui ci troviamo, obbligatorie delle scarpe comode per camminare e affrontare zone calcaree ricche di grotte; un costume da bagno, se si sceglie di andare nella zona di Monopoli o di Polignano a Mare; un vestito da sera per Polignano e Trani, località mondane.

Budget

Dormire

Bari è una città universitaria, presenza di ostelli e possibilità per tutte le tasche. Si trovano occasioni ottime anche nelle località balneari come Monopoli, Trani e Polignano.

Mangiare

Svariate possibilità low cost con lo street food, dal crudo di mare (polpo e frutti di mare) alla pizza, fino all’ottima focaccia barese: con una birra che accompagna uno di questi piatti si spendono in media 5€. Esistono poi luoghi raffinati con cena a 40€ o 50€ per mangiare soprattutto dell’ottimo pesce.

Muoversi

Dentro Bari, servizio bus: costo del biglietto 0,80€ con validità 75 minuti. Possibilità di bike sharing con più di 30 postazioni disseminate in città.

Piatti tipici

Orecchiette con cime di rapa: primo piatto tipico, costituito da pasta fresca, cime di rapa fresche, soffritto con acciughe, aglio, olio e un bel tocco di peperoncino.

Panzerotti baresi: tipici della zona, sono fagottini fritti a mezzaluna fatti con l’impasto della pizza  e ripieni di pomodoro e mozzarella. Da servire caldi.

Burrata di Andria: ottimo formaggio fresco Igp a pasta filata, servito con un’insalata fresca o adagiato nelle bruschette, dà grande valore a questi due semplici piatti.

Sospiri di Bisceglie: dolci tradizionali dall’antichissima ricetta, originari di Bisceglie; sono piccole cupole di leggerissimo impasto, farcite con crema pasticcera e ricoperte di glassa.

Curiosità

Castel del Monte rappresenta, ancora oggi, un mistero affascinante. Nel corso degli anni si sono cercate diverse chiavi di lettura, dall’astronomia alla numerologia, per dare un senso alla sua particolare struttura. Una delle più diffuse riguarda il numero 8. Pianta ottagonale, circondato di 8 torri, con 8 sale per ogni piano, cortile interno ottagonale con al centro una vasca anch’essa ottagonale. L’ottagono corrisponderebbe alla resurrezione, ma l’8 è anche il numero che fa da tramite tra cielo e terra. Per altri, c’è un calcolo astrale legato all’ingresso del sole nei segni zodiacali. Quest’aura enigmatica persiste e continua ad attirare turisti.

le dieci ragioni per visitare Terra di Bari

Visitare la Basilica di San Nicola di Bari
1

Visitare la maestosa basilica normanna di San Nicola di Bari

Scoprire il fascino di Trani
2

Scoprire il fascino del porto di Trani e del suo Castello Svevo

Visitare il borgo di Poglianano al mare
3

Trascorrere una giornata al mare nel suggestivo borgo di Polignano a Mare

Assaporare i freschissimi crudi di mare
4

Mangiare i crudi di mare

castello svevo di barletta
5

Ammirare il Castello Svevo di Barletta e rilassarsi nei suoi giardini

Scoprire i vicoli di Bari vecchia
6

Passeggiare tra i vicoli del quartiere storico di Bari Vecchia

7

Lasciarsi affascinare dalla bellezza unica di Castel del Monte

archeologia subacquea borgo di egnazia
8

Immergersi nel mare cristallino tra le rovine sommerse dell’antica città di Egnazia

arricciare il polpo a bari
9

Imparare l'arte di arricciare il polpo crudo dai pescatori di Bari

Il fascino di Monopoli
10

Scoprire un luogo insolito ma splendido come il paese di Monopoli

Ti potrebbero piacere

Si è verificato un errore.
Se vuoi, puoi provare nuovamente.