Piazza del Campo Siena Toscana
Cerca
Check in
Check out

Camera 1

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 2

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 3

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 4

- +
- +

A/R Solo andata
Adulti
(12+)
Bambini
(2-11)
Neonati
(0-23m)
Andata il
Ritorno il
Partenza
Ritorno

Camera 1

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 2

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 3

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 4

- +
- +

Siena & Volterra

Come arrivare

In auto

Dal Sud Italia, la strada più veloce è l’Autostrada del Sole Napoli-Milano: si esce a Valdichiana-Bettolle-Sinalunga, per poi prendere il raccordo che porta direttamente a Siena.

Chi arriva da Nord, invece, deve uscire a Firenze Certosa e prendere il Raccordo Firenze-Siena, che in 30 minuti circa porta a Siena. Siena e Volterra sono collegate con bus con scalo a Poggibonsi.

In aereo

L’aeroporto più vicino a Siena è quello di Firenze-Peretola (FLR), che dista 60 km e offre collegamenti di tipo nazionale ed europeo soprattutto con le compagnie di bandiera (Alitalia,Meridiana). Volterra è più vicina all’aeroporto di Pisa (PSA) servito dalle low cost (Ryanair,Vueling) per tutta Europa.

In bus

Siena è collegata con Firenze, Roma, Bologna e Milano con la compagnia Sena.

In treno

Da Roma con la linea Roma-Chiusi-Siena (con cambio treno a Chiusi) in 3 ore.

Da Firenze prendere la linea Firenze-Empoli-Siena: è un servizio diretto con regionale veloce ogni ora e impiega 1 ora e 30 minuti.

Come muoversi

A piedi

Le auto non possono circolare nel centro storico di Siena: conviene parcheggiare nei pressi dello stadio per poi avviarsi a piedi verso il centro. Idem per i centri di San Gimignano e Volterra.

In autobus

L’efficiente linea Tiemme effettua un servizio di tipo sia urbano sia extraurbano sulla maggior parte del territorio toscano.

In auto

Per spostarsi nella provincia in maniera autonoma è consigliato noleggiare un’automobile e percorrere la statale Cassia uscendo dall’autostrada a Chiusi-Chianciano Terme per ammirare gli splendidi paesaggi toscani.

In taxi

Radiotaxi attivo 24 ore su 24.

Periodo consigliato

Primavera/autunno

Chi ha detto che non esistono più le mezze stagioni non ha visto la Toscana esplodere di colori tanto in primavera quanto in autunno.

Tanti eventi che valorizzano i prodotti del territorio, come per esempio la Mostra Mercato del Tartufo a Volterra in autunno. Per gli amanti della bici, la primavera è il top per scoprire i meravigliosi paesaggi attraverso i tantissimi percorsi.

Estate

È il periodo del sole sulle pelle e delle stelle cadenti. L’estate è la stagione degli eventi, delle feste di paese, con tutta una serie di appuntamenti imperdibili. E se fa troppo caldo, assicuratevi che ci sia una piscina nel vostro albergo.

Cosa mettere in valigia

Durante la bella stagione potremo tranquillamente muoverci per le vie del centro storico senese in maglietta a manica corta e pantaloncini. La sera non farà eccessivamente fresco e sarà sufficiente portare con noi un maglioncino leggero per difendervi da improvvisi venticelli. Non dimenticate l’abbigliamento sportivo se avete intenzione di pedalare, e di portarvi dietro un ombrello per proteggervi da eventuali acquazzoni.

Budget

Dormire

Il prezzo medio per dormire in un hotel 3 stelle è di 96€, per un 5 stelle invece 265€.

Mangiare

Il prezzo medio di un’osteria di ottima qualità è di 30€: vi consigliamo a tal proposito le viuzze intorno a Piazza del Campo, piene di ristorantini dove servono piatti tipici.

Muoversi

Un biglietto del bus valido 70 minuti costa 1,40€. In treno da Siena a Volterra si spendono circa 16€.

Piatti tipici

I pici all’aglione: la preparazione consiste nell’appiciare, cioè nel lavorare a mano la pasta fino a creare uno spaghetto lungo e corposo. Il loro condimento più classico è il sugo all’aglione, una salsa al pomodoro particolarmente agliata! Ottimi anche con ragù di lepre o cinghiale.

Panforte: le caratteristiche principali di questo pane speziato sono l’abbondanza di frutta secca e sapori forti. Per questa sua caratteristica e il gusto d’altri tempi il panforte è un dolce molto amato.

Curiosità

In una valle incantata, vicino a Chiusdino, si trova l’antica abbazia cistercense di San Galgano. Nella piccola cappella è custodito un affascinante mistero: la spada nella roccia. Il giovane cavaliere proprio su questa collina, decise di abbandonare la sua spada infiggendola in una roccia, per vivere da eremita. Il richiamo a Re Artù è immediato essendo l’unica ‘spada nella roccia’ in Europa e chissà che il ciclo di racconti non sia proprio ispirato a questa storia. Sappiamo per certo però che da più di 800 anni è possibile ammirare questo simbolo della conversione di San Galgano.

Il folklore locale racconta che la prima strega mai esistita fosse proprio di Volterra: il suo nome era Aradia, figlia della dea Diana, inviata sulla terra per insegnare la stregoneria agli esseri umani. Tremate signori perché le streghe volterrane, che erano le più potenti d’Italia, potrebbero ancora trovarsi nella misteriosa cittadina!

La Pasticceria Nannini, in pieno centro a Siena, appartiene alla famiglia della cantante Gianna Nannini e dell’ex pilota di Formula 1 Alessandro.

le dieci ragioni per visitare Siena & Volterra

sienavolterra-reasonwhy-sangimignano-1920x700
1

Visitare San Gimignano, il suggestivo paese delle torri

Assistere al Palio di Siena
2

Assistere dal vivo al Palio di Siena

Shopping a Siena
3

Fare shopping tra le eleganti boutique in via di Città a Siena

La cucina senese nelle trattorie tipiche
4

Assaporare la sublime cucina senese in una trattoria tipica

Assaggiare il Panforte in Piazza del Campo
5

Gustarsi caffè e dolce in Piazza del Campo alla pasticceria Nannini

Tra i vicoli di San Gimignano
6

Fare un tour culturale a San Gimignano tra musei e vicoli storici

Visitare la Cattedrale di Siena
7

Ammirare gli antichi pavimenti medievali della Cattedrale di Siena

una serata musicale alla Chigiana
8

Trascorrere una serata musicale alla Chigiana nel centro di Siena

Museo Guarnacci a Volterra
9

Conoscere da vicino la civiltà etrusca al Museo Guarnacci di Volterra

Il museo dell'alabastro a Volterra
10

Visitare il Museo dell'Alabastro a Volterra

Ti potrebbero piacere

Si è verificato un errore.
Se vuoi, puoi provare nuovamente.