costa verde Sardegna del Sud
Cerca

Camera 1

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 2

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 3

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 4

- +
- +

A/R Solo andata
Adulti
(12+)
Bambini
(2-11)
Neonati
(0-23m)

Camera 1

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 2

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 3

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 4

- +
- +

oppure clicca qui
crea il tuo viaggio su misura

Sardegna del Sud

Se siete alla ricerca di un paradiso incontaminato siete indubbiamente nel posto giusto. La costa varia da chilometriche spiagge di sabbia, raccolta in alte e desertiche dune come quelle di Piscinas, a scogliere di rocce scure e imponenti tra gli alberi elegantemente piegati dal vento. Riflessi rosso rame nel parco geominerario del Sulcis, tra gli edifici dismessi delle miniere e villaggi abbandonati, un tempo abitati dai minatori oggi splendido esempio di archeologia industriale. Qui troverete l’unica pianura dell’isola, quella rigogliosa del Campidano dove nasce un riso che porta il nome del luogo d’origine e crescono rigogliosi i carciofi e profumati e succosi i frutti. La Sardegna del Sud sembra sospesa nel tempo e una volta esplorata verrete catturati da quel profondo fascino e mistero che la caratterizzano. Terra misteriosa come la maschera androgina de Su Componidori, divinità e maestro della Sartiglia di Oristano. Impenetrabile come la storia millenaria della reggia nuragica di Barumini “Su Nuraxi”, mediterranea come l’isola di San Pietro con le sue influenze liguri e tunisine sintetizzate nel borgo di Carloforte. Le acque che sgorgano calde e portentose dalle terme romane di Fordongianus a quelle di Sardara fanno il paio con la natura agreste e poetica dei cavallini della Giara, una delle tante ragioni per scoprire il sud della Sardegna, i suoi pani tipici come il civraxiu e su coccoi accompagnati da un buon bicchiere di vino, Vernaccia e Carignano su tutti.

  • Cosa
Animali selvaticiEcoluxuryGiro in camperGite a cavalloMare
Bread making e cooking class nel Borgo Autentico di Sardara
prenota
Sport e wellness nel borgo autentico di Sardara
prenota
Weekend tra Wellness e prodotti tipici nel Borgo Autentico di Sardara
prenota

le dieci ragioni per visitare Sardegna del Sud

Sardegna Sud spiaggia Cala Domestica
1

Fare un tour delle spiagge più belle della costa verde: Cala Domestica, Arbus, Piscinas, Masua

Su Nuraxi di Barumini Sardegna Italy
2

Ammirare l’imponente villaggio nuragico di Barumini, unico monumento sardo ad avere il riconoscimento Unesco

contro storico di iglesias
3

Girovagare per l’affascinante centro medievale di Iglesias, racchiuso da mura e torri pisane

Credits Wikimedia commons
Pan di Zucchero Sardegna Sud
4

Godersi il tramonto su Pan di Zucchero dopo una visita alle miniere di Porto Flavia

Terme Sardegna Fordongianus
5

Rilassarsi alle terme di Sardara e Fordongianus, conosciute sin dai tempi degli antichi romani

Credits: Wikimedia Commons
Carloforte Sardegna faro Tonnare
6

Visitare Carloforte e le sue tonnare, le uniche attive in Italia, nel borgo dall’anima ligure

Surf Sardegna Buggerru
7

Fare surf oltre 200 giorni l’anno nel mare cristallino di Buggerru

8

Immergersi nella natura della giara di Gesturi, ritrovo dei cavallini selvaggi

Spiaggia Sardegna Sud Cala Sinzias
9

Fare un tuffo nelle paradisiache Cala Pira e Cala Sinzias a Costa Rei

10

Non perdersi lo spettacolo della Sartiglia a Oristano, la suggestiva corsa a cavallo di origine medievale

Ti potrebbero piacere

Si è verificato un errore.
Se vuoi, puoi provare nuovamente.