vista del colosseo a roma
Cerca
Check in
Check out

Camera 1

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 2

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 3

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 4

- +
- +

A/R Solo andata
Adulti
(12+)
Bambini
(2-11)
Neonati
(0-23m)
Andata il
Ritorno il
Partenza
Ritorno

Camera 1

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 2

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 3

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 4

- +
- +

oppure clicca qui
crea il tuo viaggio su misura

Roma

Come arrivare

In aereo

Aeroporto di Fiumicino-Leonardo Da Vinci (FCO) –  servito dalle principali compagnie da tutto il mondo, è collegato al centro di Roma con treni (Leonardo Express per stazione Termini, regionali per Trastevere, Ostiense e Tiburtina), pullman privati e taxi

Aeroporto di Ciampino (CIA) – lo scalo Ryanair da tutta Europa. E’ collegato al centro di Roma con bus (Terravision e SiT per stazione Termini, Atral per stazione metro Anagnina) e taxi.

In treno

Le stazioni Roma Termini, Tiburtina e Ostiense sono servite dai treni ad alta velocità (Frecciarossa e Italo) che la collegano alle principale città italiane ed europee.
I treni regionali Trenitalia collegano Roma con tutto il Lazio.

In autobus

Dall’Autostazione Tiburtina partono i bus a lunga percorrenza nazionali e internazionali.

  • Interbus da e per la Sicilia
  • Marozzi da e per Sorrento, Bari e Puglia
  • SENA da e per Siena, Bologna e Milano
  • Sulga da e per Perugia, Assisi e Ravenna

Via mare

Al porto di Civitavecchia attraccano traghetti dalle isole incluse Sicilia e Sardegna (Tirrenia, Moby, Sardinia Ferries), Spagna e Tunisia (Grimaldi Lines, GNV), nonché le navi da crociera (Costa, MSC, Royal Caribbean). Da Roma, Civitavecchia si raggiunge con un’oretta di treno e poco meno in automobile.

In macchina

  • Dal nord Italia, Autostrada A1 Milano – Roma
  • Dal sud Italia Autostrada A1 Napoli – Roma
  • Da Ovest, Statale Aurelia e Autostrada A12 Civitavecchia – Roma
  • Da Est (Adriatico), Autostrada A24 L’Aquila – Roma

Tutte le autostrade arrivano al Grande Raccordo Anulare (GRA) da dove è poi possibile raggiungere il centro e le periferie della Capitale.

Come muoversi

Mezzi pubblici

L’azienda municipale di trasporto pubblico, ATAC collega Roma con 4 linee metro, Autobus, tram e filobus

Car Sharing

Enjoy, Car2Go. Preferibile non usare auto propria per via di traffico, difficoltà di parcheggio e ZTL

Taxi

Numerose cooperative operano il servizio taxi in città

Bicicletta

Numerose piste ciclabili collegano la periferia al centro, dove decine di chilometri di pista ciclabile costeggia il Tevere e i principali punti di interesse, dalle Terme di Caracalla a Castel Sant’Angelo

A piedi

Chi vuole può decidere di muoversi in città nel modo più ecologico, il centro e i quartieri limitrofi regalano sempre splendide passeggiate

Periodo consigliato

Primavera

Roma a primavera è forse una delle 7 meraviglie del mondo. In questo periodo il Roseto comunale è un’esplosione di colori unica nel suo genere.

Autunno

leggendarie sono le cosiddette ottobrate romane, temperature miti e città in pieno fermento.

Estate

Il litorale cittadino con i suoi lidi e le sue spiagge libere è, invece, approdo sicuro di ogni vacanza estiva che si rispetti, anche a Roma.

Cosa mettere in valigia

Lunghe camminate vi attendono quindi scarpe comode e abbigliamento a cipolla per affrontare al meglio gli sbalzi di temperatura tra interni (specie mezzi di trasporto) ed esterni. Non dimenticate un bel cappello e naturalmente occhialoni per proteggervi dal sole. Portate anche un selfie stick, una buona reflex e uno zainetto con una borraccia. Potrete riempirla in uno dei tanti nasoni (fontanelle d’acqua pubblica) disseminati per la città.

Budget

Dormire

Una notte in B&B costa intorno ai 30€, gli hotel 5* in centro partono dai 200€ a notte

Mangiare

Una buona carbonara, che sia in trattoria a Campo dei Fiori o a Garbatella, la trovate anche a prezzi modici (dai 6 ai 12€). Nei ristoranti a cena si spende in media dai 25 ai 50€. In quelli di fascia più alta si va dai 50 ai 150€

Muoversi

L’abbonamento turistico settimanale per i mezzi pubblici costa 24€, mentre una corsa di taxi dal centro ad un quartiere residenziale costa in media 15€.

Piatti tipici

Cacio e pepe, carbonara, amatriciana, gricia, gnocchi alla romana, i primi della tradizione romana che più buoni non si può! Impossibile lasciarne fuori anche solo uno.

Carciofi alla giudia, le puntarelle alla romana o gli agretti i contorni sono tutti di estrazione contadina. Sempre ripassati e insaporito con acciughe e odori.

Abbacchio allo scottadito, trippa e coda alla vaccinara  secondi semplici (ma audaci) da leccarsi i baffi.

Curiosità

A Roma sono stati girati alcuni dei film più famosi della storia di Hollywood. Cinecittà è stata per decenni la capitale mondiale del cinema insieme ad Hollywood. Tanto per fare qualche nome, qui hanno preso vita kolossal come Ben Hur negli anni ‘60 (11 Oscar vinti) o più di recente Gangs of New York con Leonardo Di Caprio e la regia di Martin Scorsese.
La Maison Bulgari ha aperto a Roma la sua prima boutique e dopo tanti anni è ancora lì in via Condotti.

le dieci ragioni per visitare Roma

Visitare San Pietro e vedere il Papa
1

Andare a San Pietro per vedere il Papa

Assaggiare i supplì
2

Gustarsi lo street food cittadino

Rilassarsi nelle ville di Roma
3

Passeggiare nelle grandi ville della capitale

Visitare i Musei Vaticani
4

Visitare i Musei Vaticani

Ammirare la bellezza di trinità dei monti
5

Lasciarsi ammaliare dal fascino di Trinità dei Monti

Tipica cena romana a Trastevere
6

Aperitivo e cena romana tra i suggestivi vicoli di Trastevere

Visitare il museo Maxxi
7

Immergersi nell'arte contemporanea al MAXXI

Vedere le opere di Caravaggio
8

Vedere gratis le opere del Caravaggio nella Chiesa di San Luigi dei Francesi

Shopping a Monti
9

Fare shopping a Monti

Visitare il sito archeologico di Ostia Antica
10

Passeggiare nel sito archeologico di Ostia Antica

Ti potrebbero piacere

Si è verificato un errore.
Se vuoi, puoi provare nuovamente.