castello roseto capo spulico destinazione costa degli achei pollino
Cerca
Check in
Check out

Camera 1

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 2

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 3

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 4

- +
- +

A/R Solo andata
Adulti
(12+)
Bambini
(2-11)
Neonati
(0-23m)
Andata il
Ritorno il
Partenza
Ritorno

Camera 1

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 2

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 3

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 4

- +
- +

oppure clicca qui
crea il tuo viaggio su misura

Costa degli Achei & Pollino

Siamo in piena Magna Grecia, dove l’antico popolo degli Achei decise di andare a vivere e dove venne fondata una delle colonie più importanti dell’epoca: Sibari. Qui le testimonianze di quel passato glorioso sono ancora ben visibili, tra siti archeologici e musei.

Di grande bellezza è la Costa degli Achei, che alterna spiagge chilometriche di sabbia fine a scogliere a strapiombo sul mare, spesso dominate da torri di avvistamento e antiche fortezze medievali, a volte trasformate in ristoranti con vista panoramica o hotel di charme.

Questo tratto di costa ionica della provincia cosentina custodisce alcune delle eccellenze calabresi più rinomate e conosciute in tutto il mondo. Un esempio? La liquirizia, che qui viene lavorata e commercializzata, e anche celebrata con un museo dedicato. Ma è solo la punta dell’iceberg; possiamo infatti definire la Sibaritide un vero e proprio distretto delle eccellenze, dove vengono prodotti l’olio Dop Bruzio, il vino Doc Terre di Cosenza e il Moscato di Saracena, che è un delizioso presidio Slow Food.

Qui, tra borghi, agrumi e storie antiche, si assapora il fascino del Sud, accogliente e ospitale anche per chi non cerca solo una vacanza al mare. Il Parco Nazionale del Pollino, il più esteso d’Italia, è un complesso ecosistema montano a cavallo tra Calabria e Basilicata: in questo comprensorio dalla natura incontaminata si supera quota 2.000 metri e si possono scoprire bellezze paesaggistiche, di flora e di fauna senza pari. Queste alte montagne si esplorano a passo lento, seguendo le decine di sentieri che le attraversano e scoprendo suggestivi borghi tra i più belli d’Italia, come Viggianello, Civita e Morano Calabro, il paese che sembra un presepe.

  • Cosa
Borghi nascostiFolkloreForestaFuori dai riflettoriSole
Nessun risultato. Prova a modificare i parametri della ricerca

le dieci ragioni per visitare Costa degli Achei & Pollino

Il sito archeologico di Sibari
1

Vivere il fascino della Magna Grecia nel sito archeologico di Sibari

ruderi castello roseto capo spulico
2

Godersi la bellezza di Roseto Capo Spulico tra le spiagge dorate e il centro medievale

I lupi del Pollino
3

Seguire le tracce dei pochi esemplari di lupo rimasti tra i boschi del Parco del Pollino

I peperoni di Senise
4

Gustare la melanzana di Rotonda e il peperone di Senise nel Pollino lucano

Credits Wikimedia Commons
Cascate del Peschiera nel Bosco Magnano di San Severino Lucano
5

Fare il bagno alle Cascate del Peschiera nel Bosco Magnano di San Severino Lucano

Il Castello Svevo di Rocca Imperiale
6

Visitare il Castello Svevo di Rocca Imperiale con le sue 4 splendide torri

Terme Sibarite
7

Rilassarsi e rigenerarsi alle Terme Sibarite di Cassano allo Ionio

codex purpureus rossanensis
8

Ammirare da vicino il Codex Purpureus Rossanensis, custodito presso il Museo Diocesano di Rossano Calabro

Credits Wikimedia commons
La tradizionale radice di liquirizia
9

Gustare una tradizionale radice di liquirizia e visitare il Museo della Liquirizia 'Giorgio Amarelli'

cultura arbereshe in calabria
10

Scoprire la cultura arbëreshë a Civita, il paese delle 'case parlanti'

Credits Wikimedia commons

Ti potrebbero piacere

Si è verificato un errore.
Se vuoi, puoi provare nuovamente.