paesaggio di vigne in franciacorta
Cerca
Check in
Check out

Camera 1

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 2

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 3

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 4

- +
- +

A/R Solo andata
Adulti
(12+)
Bambini
(2-11)
Neonati
(0-23m)
Andata il
Ritorno il
Partenza
Ritorno

Camera 1

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 2

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 3

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 4

- +
- +

Brescia & Franciacorta

Buon vino, natura e tanta storia: sono queste le caratteristiche della regione che si estende dalla Franciacorta alla Val Camonica.

Brescia è il punto di inizio ideale, per cominciare il viaggio con un mix tra cultura, arte e tanti eventi. Passeggiare tra le stradine è il modo migliore per visitare le tante chiese: tappa obbligata le 2 cattedrali e il complesso di San Salvatore-Santa Giulia. L’antica storia della città si può riscoprire visitando i resti della Brixia romana.

Poco distante dalla cittadina ecco che si apre un panorama mozzafiato: i vigneti e le riserve della Franciacorta invitano a perdersi tra sentieri, sapori genuini e tanta natura. Lungo la Strada dei Vini, tra splendidi vitigni e antichi monasteri, la visita alle cantine, seguita dalla degustazione, è il modo migliore per avvicinarsi alla storia di questa terra e delle famiglie da sempre votate alla viticoltura. Nella zona ci sono 5 percorsi ciclabili, tutti alla portata di chiunque, anche turisti poco allenati e famiglie con bambini.

Poi c’è la Val Camonica, chiamata anche Valle dei Segni per la ricchezza di arte rupestre, come testimonia il Parco nazionale delle incisioni di Naquane a Capo di Ponte, primo sito italiano iscritto tra i Patrimoni Unesco, già nel 1979. Ma la valle è anche una delle destinazioni preferite da chi ama gli sport invernali, le passeggiate nel silenzio o le lunghe pedalate sui tanti percorsi ciclabili.

Infine, per chi vuole rigenerarsi con delle coccole di benessere tra una visita e l’altra, tappa obbligata sono le Terme di Boario a Darfo.

  • Cosa
Andare in mountain bikeBel paesaggioDegustazione viniPatrimonio UnescoSci alpino
Centro Benessere Hammami Brescia
prenota
Guided tour and tasting of Berlucchi Franciacortas at Berlucchi winery
prenota
Tour elicottero esclusivo – LAGO DI GARDA (BS)
prenota
Visita un’azienda vinicola Franciacorta di famiglia con annesso vigneto
prenota

le dieci ragioni per visitare Brescia & Franciacorta

1

Scoprire il Duomo Vecchio e il Duomo Nuovo: nella Leonessa d'Italia, infatti, ci sono due cattedrali

2

Ascoltare i rintocchi dell’orologio astronomico di Piazza della Loggia a Brescia

San Salvatore e Santa Giulia Brescia
3

Visitare il Complesso monastico longobardo di San Salvatore-Santa Giulia, patrimonio Unesco dal 2011

Credits to Wikimedia
Il Castello di Brescia
4

Immergersi nella storia al Castello di Brescia: in passato è stato teatro delle Dieci Giornate di Brescia, oggi è uno dei polmoni verdi della città

Capitolium e Foro Romano Brescia, Unesco
5

Visitare il sito archeologico del Capitolium e Foro romano, patrimonio Unesco: centro civico e religioso della città romana nel Medioevo, il Tempio Capitolino fu seppellito dalle frane e riportato alla luce solo nell’Ottocento

Vigneti della strada dei Vini Franciacorta
6

Perdersi in bicicletta tra i vigneti e le cantine della Strada del Vino della Franciacorta

Brescia&Franciacorta-reasonwhy-ValCamonica 1920x700
7

Ammirare le incisioni rupestri dei Camuni a Capo di Ponte

8

Sciare a Borno o Montecampione. Oppure, nella stagione calda, passeggiare o pedalare lungo i sentieri e le piste ciclabili

Brescia Museo delle Mille Miglia
9

Immergersi nell’atmosfera magica delle auto d’epoca e di una corsa leggendaria al Museo Mille Miglia

Credits to Wikimedia
Bollicine di Franciacorta
10

Accompagnare la cucina raffinata e i saporiti formaggi del territorio con eleganti bollicine Franciacorta

Ti potrebbero piacere

Si è verificato un errore.
Se vuoi, puoi provare nuovamente.