San Petronio church in Bologna
Cerca

Camera 1

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 2

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 3

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 4

- +
- +

A/R Solo andata
Adulti
(12+)
Bambini
(2-11)
Neonati
(0-23m)

Camera 1

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 2

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 3

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 4

- +
- +

oppure clicca qui
crea il tuo viaggio su misura

Bologna

È detta “la dotta” perché vanta il record di ospitare l’università più antica d’Europa, dove Dante, Petrarca, Pascoli e Pasolini sono stati studenti. È detta “la grassa” per la sua ghiotta tradizione gastronomica, fatta di tortellini in brodo, tagliatelle al ragù, lasagne, mortadella e squacquerone, accompagnati da tigelle e gnocchi fritti, abbinati al Pignoletto o al Lambrusco. È detta “la rossa” per il colore dei suoi tetti e per il suo storico orientamento politico.

Bologna è una città davvero unica per l’offerta culturale, artistica, enogastronomica e mondana in ogni periodo dell’anno. È una città medievale ma con un fascino romantico, percorsa per oltre 40 km da archi e portici nelle vie principali da scoprire a piedi. Osannata da poeti e cantanti, la potrete ammirare dall’alto sulla Torre degli Asinelli, simbolo della città, perdendovi tra i mercati, primo fra tutti il Mercato della Piazzola nel Parco della Montagnola, passeggiando tra i monumenti di Piazza Maggiore.

Quando il sole splende potrete godervi lo spettacolo delle verdi colline circostanti in mountain bike o in moto, oppure programmare una gita fuori porta a Faenza, dove la plurisecolare produzione di ceramica è un grande esempio di artigianato e tradizione.

  • Cosa
Musica italianaPasseggiate in cittàPasta fatta in casaPatrimonio UnescoVita notturna
Best of Florence: walking tour in small group with skip-the-line tickets to David and the Duomo
prenota
Biglietti di ingresso per la mostra “Hokusai Hiroshige – Oltre l’onda. Capolavori dal Boston Museum of Fine Arts”
prenota
Bologna tra portici e gelato: un tour imperdibile
prenota
Bologna traditional food tour
prenota
Degustazioni di Sangiovese e prodotti tipici da Umberto Cesari
prenota
DUCATI DAL MUSEO ALLA FABBRICA
prenota
FICO Eataly World Grand Tour with Tasting
prenota
Il meglio dell’Appennino
prenota

le dieci ragioni per visitare Bologna

View from Asinelli Tower to Garisenda Tower in Bologna, Italy
1

Salire sui 498 gradini della Torre degli Asinelli, simbolo di Bologna, e guardare la città dall'alto

Bologna; Piazza Maggiore & Neptune fountain
2

Fare un giro in Piazza Maggiore, cuore di Bologna, ricca di monumenti

3

Affacciarsi sul Canale delle Moline dalla famosa finestrella di Via Piella

Credits to Wikimedia
shopping e negozi sotto i portici
4

Fare shopping sotto i portici di via dell'Indipendenza

Bycicles along the Streets of Bologna, Vintage Style
5

Perdersi per i vicoli della città in sella a una bicicletta vintage

concerti e festival autodromo di imola
6

Ascoltare un concerto all’autodromo di Imola

panino con la mortadella
7

Mangiare un panino con la mortadella sui colli bolognesi

museo d'arte moderna di bologna
8

Visitare il MAMbo, il Museo d'Arte Moderna di Bologna

Credits to Wikimedia
mercato di mezzo
9

Gustare una delle tante specialità bolognesi nel caratteristico Mercato di Mezzo

portici di san luca a bologna
10

Passeggiare sotto il portico di San Luca, il più lungo del mondo, fino al Santuario della Madonna, sul colle della Guardia

Ti potrebbero piacere

Si è verificato un errore.
Se vuoi, puoi provare nuovamente.