Trentino-Alto-Adige_1920x700
Cerca

Camera 1

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 2

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 3

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 4

- +
- +

 

A/R Solo andata
Adulti
Bambini
Neonati

Camera 1

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 2

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 3

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 4

- +
- +

 

Trentino-Alto Adige

Lo scenario montano più suggestivo ed emozionante d’Europa si trova qui dove si parlano anche il tedesco e il ladino, minoranza linguistica ancora viva che si conserva nella salutare vita quotidiana di montagna.

Il Trentino Alto Adige è la patria per eccellenza per gli amanti dello sci e dell’adrenalina degli sport di montagna ma anche i più pigri qui possono trovare cittadinanza rilassandosi tra terme con affacci su panorami mozzafiato, dolci passeggiate tra boschi e sentieri dove godere di aria pura e magari a fine giornata di un ottimo vino Trentino DOC. Da degustare d’inverno davanti al calore di un caminetto acceso o d’estate all’aria aperta in una delle tante aree attrezzate nelle località di montagna.

Non è solo la regione dell’outdoor, però. A Trento, Rovereto e Bolzano ci sono alcuni dei musei più innovativi ed interessanti d’Italia che con la loro architettura e le loro collezioni possono essere visitati tutto l’anno e sono perfetti per famiglie e gruppi che non rinunciano ad arricchirsi di conoscenza in ogni vacanza.

Che sia un weekend, una settimana bianca o una lunga vacanza estiva, in Trentino Alto Adige lasciarsi ispirare dalla varietà dell’offerta culturale è la cosa più facile che si possa fare. In tutto il territorio oltre 400 castelli custodiscono e raccontano arte e storia che mescolano abilmente radici germaniche e arte romana, ma non solo. I musei trentini sono uno spettacolo: il MUSE a Trento accompagna il visitatore in un percorso che dalla preistoria giunge fino ai giorni nostri attraverso tante installazioni tecnologiche e interattive; il MART di Rovereto, invece, è un vero e proprio punto di riferimento internazionale per l’arte moderna e contemporanea.

Qui, nel cuore delle Alpi, i migliori prodotti enogastronomici sono facilmente riconoscibili dal Marchio di qualità Trentino Doc. Non solo le celeberrime mele, quindi, ma anche insaccati, formaggi e vini caratterizzati dalla tipica qualità trentina hanno un marchio facilmente riconoscibile che delizia il palato con prodotti dalla provenienza autentica e dalla qualità garantita. Non c’è niente di meglio di un pranzo tra le piste da sci o di una cena primaverile, magari con vista lago, in cui godersi prodotti certificati che grazie alle mani sapienti dei cuochi locali danno vita a ricette gustose e di sicuro successo.

Trentino – Alto Adige non è solo sinonimo di sci e montagna, ma sicuramente una delle stagioni in cui questi luoghi danno il meglio di sé è il periodo invernale, quando i paesaggi imbiancati donano un senso di piacevole tenerezza e quando mani e piedi sono sempre un po’ troppo fredde. Per questo, a Bolzano e dintorni, sarà un piacere acquistare le classiche pantofole tirolesi di feltro o di lana cotta. Qui sanno come tenere al caldo ogni parte del corpo così come sanno dare al Natale un’atmosfera calda e accogliente grazie ai tanti mercatini, primo tra tutti quello di Levico Terme che anima le principali vie e piazze di questo delizioso paese vicino Trento.

Da dove vogliamo partire? Dagli oltre cinquanta laghi o dalle incredibili Tre cime di Lavaredo? Tra boschi di montagna, immense vallate, ghiacciai e paesaggi dolomitici qui gli occhi del viaggiatore si riempiono di meraviglia. Ogni borgo, ogni paese, ogni montagna ha una sua peculiarità, per cui ovunque ci si trovi lo sguardo domina panorami mozzafiato, bianchi e luminosi in autunno e inverno, colorati in primavera ed estate. C’è solo l’imbarazzo della scelta.

Allaccia gli scarponi da sci e tieni sempre a portata di mano doposci, ciaspole e scarpe da trekking. Non c’è tempo per annoiarsi da queste parti. Gli sport di montagna sono la quotidianità per ogni vacanza. Oltre 800 sono i chilometri di piste da sci nordico a disposizione divise tra decine di località sciistiche, tra le più rinomate d’Europa. Basti pensare a Madonna di Campiglio, alla Val di Fassa, a Folgaria o ad Andalo per sentire già l’adrenalina delle derapate con lo snowboard. Nella bella stagione passeggiate a cavallo, sentieri di trekking o vie ferrate stanno aspettando solo te e, perché no, anche tante famiglie. Infatti, numerosi sono percorsi di trekking in passeggino come il Girolago di Andalo.

La primavera è la stagione perfetta per recuperare energie ed equilibrio psicofisico. Immaginiamo di farlo circondati dalle più belle montagne d’Europa, immersi nelle vallate più suggestive dell’Alto Adige, mentre siamo immersi in un bagno Kneipp. Non c’è modo migliore per rigenerare il corpo e lo spirito, magari accompagnando una seduta wellness nei centri termali di Levico Terme o del Parco dello Stelvio con lunghe passeggiate alla ricerca di erbe officinali naturali con le quali preparare tisane rilassanti da bere a bordo piscina.

In Trentino Alto Adige la parola d’ordine è adrenalina. In questa terra fa rima con memorabili sciate e attività sportive come canyoning, arrampicata e rafting. Oltre allo sport c’è di più. Questa è la regione delle passioni possibili e accessibili a tutti. Le famiglie non devono preoccuparsi di far divertire i loro bambini, un’idea di sicuro successo è una bella pattinata sul ghiaccio in centro a Trento o a Bolzano o nei tanti palaghiaccio che si trovano in tanti paesi di provincia. Per gli amanti del ballo e delle serate in discoteca ad alta quota c’è l’Apres-Club vicino Merano o il Lab05 a Trento dove potersi scatenare.

Vivere una vacanza spirituale in Trentino non può prescindere dalla ricerca di una fede intimamente legata all’immensità della natura e alla maestosità dei suoi elementi distintivi. Non sarà difficile calarsi in questo contesto visitando le tante chiese di montagna con i loro caratteristici campanili che richiamano un’immagine da fiaba più che da luoghi di culto. Vedi ad esempio la splendida chiesa di S. Giuliana, la più antica della Val di Fassa, consacrata nel 1452. E cosa dire del magnifico Santuario della Madonna di Pietralba? Questa struttura religiosa incastonata nel verde delle Alpi di Nova Ponente è un vero gioiello dove affiancare la fede alla curiosità nei confronti della magnificenza del creato.

trentino-alto-adige

Le eccellenze regionali

Le destinazioni in regione

Val di Fassa, Val Gardena & Val Badia
scopri
Sud Tirolo
scopri
Lago di Garda
scopri