Molise_1920x700
Cerca

Camera 1

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 2

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 3

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 4

- +
- +

 

A/R Solo andata
Adulti
Bambini
Neonati

Camera 1

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 2

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 3

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 4

- +
- +

 

Molise

Il Molise è la regione più giovane d’Italia. Eh già, questo territorio caratterizzato da alti monti e da un sistema collinare che degrada in maniera morbida e aggraziata fino a raggiungere il Mar Adriatico, è nato solo nel 1963 quando da provincia abruzzese acquistò dignità e rango di vera e propria regione.

Il Molise è caratterizzato da un territorio appenninico costituito da montagne che spesso superano i duemila metri di altezza e dove d’inverno è possibile sciare e fare sport montani. Pur non avendo territorio pianeggiante, la costa molisana lunga appena 35 km vanta 3 località balneari insignite della bandiera blu dove d’estate non solo è possibile vivere una vacanza rilassante al mare ma anche scoprire tanti spot culturali e paesaggistici di grande valore come la cittadina di Termoli o il caratteristico borgo di Petacciato che dalla cima della sua collinetta domina il litorale adriatico offrendo scorci panoramici davvero suggestivi.

Il Molise esiste? Refrain scherzoso e privo di fondamenta sebbene ricorrente nella cultura italiana. E pensare che nel corso della storia, questa regione ha giocato da sempre un ruolo strategico di confine tra diverse popolazioni italiche, a metà tra Roma e Napoli. Qui vivevano la maggior parte delle popolazioni sannitiche che a nord confinavano con i romani. I due popoli, che nei primi tempi della loro storia furono alleati, si scontrarono inevitabilmente più e più volte fino a sancire la vittoria dei romani e l’inclusione dei Sanniti nella cittadinanza romana. Per questo motivo non mancano numerosi siti archeologici di grande interesse sia romani che pre-romani e Musei che raccontano la storia antica di un territorio tra i più misteriosi del nostro paese.

In Molise la cultura enogastronomica affonda le sue radici in un genuino rapporto con la terra e i suoi frutti. Il suo olio d’oliva Doc, i formaggi e gli insaccati sono di ottima qualità e diventano ottimi antipasti e ingredienti per ricette elaborate attorno a materie prime semplici e gustose, fatte soprattutto di carni; anche se vi sorprenderà sapere che in Molise si mangia persino dell’ottimo pesce! La capitale del Molise marittimo è Termoli. Non manca anche una secolare tradizione di eccellenza legata alla produzione della pasta, la Molisana vi dice niente?

Sapere che in questa piccola regione sia possibile assaggiare così tante leccornie genuine non vi lascerà indifferenti. Il miglior souvenir dal Molise non può che essere una bella cesta di ottimi prodotti fatti a mano da condividere con amici e parenti una volta tornati dalla vacanza.

La predominanza dei lavori manuali ha preservato produzioni artistiche e artigianali che vanno ben oltre l’enogastronomia coinvolgendo settori come la lavorazione dei metalli. Celeberrime sono le campane di Agnano. A Campobasso e Isernia invece non mancano centri commerciali e vie dello shopping dove i grandi brand vanno a braccetto con i negozi storici e tradizionali.

Nonostante quasi il 100% del territorio molisano sia montuoso e collinare la varietà di paesaggi da ammirare è sorprendente. Il verde della montagna appenninica è una garanzia di bellezza e nella stagione fredda i suoi panorami sono particolarmente suggestivi perché abbondantemente imbiancati. La presenza di tanto candore fa da contraltare agli splendidi colori del foliage autunnale che le colline molisane regalano a chi vuole scoprire la natura incontaminata attraverso passeggiate, escursioni e, perché no, visite ai tanti borghi dell’interno. Qui, tra vicoli e castelli, dietro ogni angolo si nasconde una sorpresa!

La conformazione montana del territorio molisano non può non influire anche sull’offerta sportiva regionale. Qui gli appassionati di attività outdoor troveranno veri e propri paradisi dove esercitare le proprie passioni. Due comprensori di sci alpino tra i più importanti di tutti gli Appennini e la zona di Capracotta per lo sci di fondo sono una garanzia per gli appassionati della neve. Anche in primavera e autunno, però, non mancano mai opportunità di trekking, percorsi di mountain bike e rafting tra i sentieri e i torrenti molisani. Nella zona di Isernia insiste anche un grande comprensorio per il golf. E per gli amanti del mare non mancano le belle spiagge sull’Adriatico.

Altra faccia della medaglia di una regione così caratterizzata dalla montagna e dalla sua natura incontaminata è sicuramente quella di godere di tanto, tanto relax. In giro per il Molise ci sono numerose spa e centri termali. Le più conosciute sono le Terme di Sepino dove potrete immergervi in numerose piscine e vasche alimentate da un’acqua termale oligominerale purissima; questo sito è aperto da aprile ad ottobre.

Per i più esigenti viaggiatori alla ricerca di coccole e benessere, in provincia di Isernia troverete resort esclusivi che si prenderanno cura di voi a 360 gradi.

Il Molise è illuminato da una costellazione di sagre ed eventi tradizionali che si tengono durante tutto l’anno nelle città e nei tanti borghi di montagna sparsi su lungo il territorio regionale. Se il folklore non ti attira e non ami gli sport avventurosi allora la costa e, soprattutto, la zona di Termoli sono perfetti per te. D’estate questa deliziosa cittadina sul mare si anima di feste ed eventi quasi quotidiani che rispondono davvero a tutti i gusti. Scommettiamo che soddisfano anche i tuoi?

La Cattedrale di Termoli è un’attrazione da non perdere per coloro che desiderano immergersi nella spiritualità e religiosità di questa piccola regione. Si tratta di un’importantissima testimonianza storica oltre che religiosa in quanto la sua prima edificazione risale all’XI secolo. Ben più moderno ma altrettanto affascinante grazie al suo stile gotico è, a Castelpetroso, il Santuario dell’Addolorata patrona del Molise.

molise

Le eccellenze regionali

Le destinazioni in regione